Golden Eagle

  • Thomas Salme
  • 2012
  • N. Inv. 132.15.09
  • Edizione Art à porter
  • Categorie: Architettura
Formato XS
20x27cm Dimensioni
Digital C Print su carta Fuji DP II Tecnica
Cornice Inglesina Montaggio
 


L’ampio sguardo di Thomas Salme ritrae un’aquila che sorvola il Golden Gate di San Francisco.  È l’alba, e la luce tenue che pervade il cielo incornicia un momento in cui tutto è fermo e perfetto, prima che il caos della città che si risveglia e si mette in moto prenda il sopravvento e inglobi questo attimo. L’opera immortala due dei numerosi simboli degli Stati Uniti, cogliendoli insieme in maniera inconsueta, fondendo l’anima cosmopolita e metropolitana delle grandi città con l’essenza più pura e vera della natura nordamericana.
Thomas Salme si avvicina alla fotografia fin da piccolo, seguendo le orme del padre. Negli anni, l’interesse per il medium fotografico è andato crescendo, parallelamente al volo, vera e propria passione che ha trasformato in lavoro, qualificandosi come pilota di linea e diventando Comandante di tre delle più importati compagnie aeree del mondo. Costretto dalla legge, dopo tredici anni dismette i panni di pilota per indossare quelli di fotografo. Realizza importanti servizi di moda per riviste nazionali, Maxim, e internazionali, Malibu Lifestyile Magazine. Affina la sua ricerca artistica votandola alla fotografia di paesaggio, che trova una delle sue prime espressioni nel servizio fotografico che Thomas realizza nel Midwest americano (2012). Nel 2013 espone a Milano con l’Associazione Onlus Intervita. L’anno successivo, nel 2014, espone in Svizzera, nei locali della prestigiosa UBS Bank di Lugano. In tempi recenti, alla fotografia ha affiancato la video art, realizzando il suo primo documentario con l’azienda Atlas International Film. Figura eclettica, Thomas Salme ha in produzione una biografia d’autore, 13 years in heaven, in cui racconta la sua vita romanzesca. Attualmente vive e lavora a Milano.