British Museum II

  • Pagratis Pagratidis
  • 2012
  • N. Inv. 345.16.05
  • Edizione 100 + 2 AP
  • Categorie: Architettura
Formato S
50x33cm Dimensioni
Digital C Print su carta Fuji DP II Tecnica
Montata sotto plexiglass Montaggio
 
Formato M
60x40cm Dimensioni
Digital C Print su carta Fuji DP II Tecnica
Cornice Vetrina Montaggio
 

Formatosi come musicista, Pagratidis studia per diventare ingegnere del suono. Fino ad allora la fotografia era rimasta una passione, ma nel 2000 inizia un percorso incentrato su questa forma d’arte: il culmine della sua crescita professionale avviene presso la scuola di Platon Rivellis, fotografo di fama internazionale. È il momento in cui Pagratidis prende piena coscienza delle sue doti e dei risultati del profondo studio compiuto durante gli insegnamenti del Maestro: la fotografia diventa il suo mestiere e campo di sperimentazione artistica. Dopo un periodo di affinamento delle tecniche, l’artista si trasferisce definitivamente nella capitale greca e qui inizia a partecipare a esibizioni collettive: il 2009 è l’anno di Sappho’s chariot presso Poros, seguito lo stesso anno dall’esibizione personale Blazing light. Suoi scatti vengono selezionati per l’Athens photo festival, mentre l’anno seguente partecipa ad Art Athina. Nel 2011 partecipa al Mia Art Fair con il sostegno di Gallery Kourd. In numerose occasioni, dunque, ha potuto dar prova della sua personale visione del mondo e della relazione che egli mantiene con ciò che lo circonda.