Polychromie

  • Eric Dufour
  • 2013
  • N. Inv. 66.15.01
  • Edizione 30 + 2 AP
  • Categorie: Astratto, Architettura
Formato S
26x40cm Dimensioni
Digital C Print su carta Fuji DP II Tecnica
Sola stampa Montaggio
 
26x40cm Dimensioni
Digital C Print su carta Fuji DP II Tecnica
Montata sotto plexiglass Montaggio
 

Sulla facciata di un edificio industriale nella zona di Silkeborg in Danimarca, infinite sezioni rettangolari e multicolori si moltiplicano e si ricombinano senza fine dando vita a un incantevole gioco di colori e forme geometriche. Grafico e audace, questo dettaglio di una moderna architettura europea, si arricchisce di un carattere poetico e attraente nell’istante in cui una piccola nuvola passeggera riempie l’azzurro cielo danese che lo sovrasta.
Eric Dufour, fotografo di origine francese, nasce nel 1965. Appassionato di fotografia fin da quando era giovane, ha colto l’opportunità di numerosi viaggi, in Asia, nel Medio Oriente e in Europa, per catturare in immagini dettagli architettonici sempre diversi. Entra ufficialmente nel circuito della fotografia artistica nel 2006 e da allora sviluppa una ricerca attenta alle architetture moderne e dalle linee grafiche di cui sono ricche le capitali europee, mete principali dei suoi continui viaggi. Per tre anni consecutivi (2012, 2013, 2014) ha esposto al Salon de la Photo, un importante appuntamento che ogni anno riunisce a Parigi fotografi professionisti e appassionati di fotografia. Nel 2013 è stato tra i protagonisti della mostra collettiva Graphitude presso la Galerie Photostage di Lione. L’anno successivo è tra i protagonisti di Les rencontres du Rivatoria, un evento organizzato a Jassans – Riottier dal Photoclub Rivatoria, in collaborazione con la Federazione Fotografica della Francia. Nel 2015 partecipa a Fotofever di Parigi e nel 2016 alla mostra L’art de la Photographie al Fuorisalone di Milano con Alidem – l’arte della fotografia.
Negli anni Eric Dufour ha collezionato una serie di pubblicazioni su importanti riviste internazionali e ha partecipato a numerosi concorsi, ottenendo prestigiosi premi e riconoscimenti. Nel 2013, si è classificato al primo posto al Digital Colors - Jyske Mesterskaber (Danimarca) e nel 2014, dopo essersi classificato al terzo posto allo Urban Photo Contest di Parigi ed essere arrivato secondo allo European Eisa Maestro Awards di Berlino, ha vinto il primo premio nella categoria ‘Architettura’ a Les Photographies de l’année (Francia).