L'anima calda dei vulcani

  • Andrea De Amici
  • 2014
  • N. Inv. 98.15.03
  • Edizione 100 + 2 AP
  • Categorie: Paesaggio
Formato M
40x60cm Dimensioni
Digital C Print su carta Fuji DP II Tecnica
Cornice Vetrina Montaggio
 
53x80cm Dimensioni
Digital C Print su carta Fuji DP II Tecnica
Sola stampa Montaggio
 
53x80cm Dimensioni
Digital C Print su carta Fuji DP II Tecnica
Montata sotto plexiglass Montaggio
 

L’Islanda è la patria dei geyser, sorgenti di acqua bollente, emerse in prossimità dei vulcani, che eruttano a intermittenza creando colonne di acqua calda e vapore. Il grande Geysir, il più antico e noto geyser, da cui prende il nome il fenomeno, attivo da più di diecimila anni, è circondato da un panorama quasi surreale. Le rocce e il terreno si colorano di tutti i minerali contenuti nelle acque, attive procreatrici di sempre nuove pozze di acqua sulfurea e bollente, ora trasparenti ora turchesi e lattescenti. Dal suolo si sollevano nell’aria fumi di zolfo e vapori bollenti per congiungersi con le nubi di passaggio sul cielo d’Islanda.
Andrea De Amici, dopo un percorso formativo in cui curiosità e osservazione sono stati elementi indispensabili, si dedica alla fotografia spinto dalla passione di voler raccontare, in immagini, le culture e i popoli del mondo. Si specializza in ritrattistica e reportage di viaggio, i generi che caratterizzano la sua ricerca, attraverso la frequenza ai corsi organizzati da Nikon. Ha realizzato reportage in Islanda, Birmania, Marocco, Thailandia, Perù e Africa. Fotografo freelance con base a Milano, parallelamente alla carriera fotografica tiene corsi di fotografia digitale e travel workshop improntati all’insegnamento di strategie, principi e tecniche di realizzazione.